venerdì 8 maggio 2015

Hosting livecode

Se cercare un server web che capisca il linguaggio livecode potete scaricarlo dalla pagina dei downloads sotto la voce Community Server, oppure potete appoggiarvi al servizio offerto da livecode.
Il servizio si chiama on-rev, perchè prima livecode si chiamava revolution: la pagina con tutte le informazioni la trovate qui: http://www.on-rev.com
Si può chiedere di avere il semplice hosting o il server dedicato.
Il vantaggio di usare livecode anche dal lato server permette di usare sempre le stesse funzioni che conoscete o che avete già scritto per tutto. Per chi sviluppa sia su fisso, mobile e server, non dover ricominciare da zero per l'applicazione ma poter sfruttare sempre lo stesso linguaggio è un risparmio di tempo notevole.
Il codice livecode va racchiuso dentro il tag <?lc ?> oppure il tag <?rev ?>, è indifferente.
Ad esempio per avere una pagina che mostri la data corrente basta scrivere:

<html>
<?lc put the date ?>
</html>

Come vedete in grassetto è il classico codice livecode.
Qui sotto avete i link degli esempi, cliccate sull'immagine per aprire la relativa guida:

Alla seguente pagina avete tutti i video tutorial per gli esempi mostrati e altro: http://www.screencast.com/users/Runtime_Revolution/folders/On-Rev

Questo invece è il pannello di controllo del servizio di hosting: