giovedì 28 maggio 2015

Aggiungere un correttore ortografico ai nostri programmi

Se scriviamo un programma di elaborazione testi, ad esempio per scrivere libri, pubblicità , email, sicuramente ci serve l'opzione di avere un correttore ortografico integrato.
E' disponibile a pagamento sul sito http://www.runrevplanet.com/rrpspell.html il correttore ortografico per livecode (RRPSpell). Questo strumento ha già all'interno i vocabolari per l'inglese e l'austriaco, ma potete anche aggiungere i vostri.
Ad esempio su http://coding.napolux.com/post/42114980272/ruzzle-lista-parole-italiane sono disponibili i vocabolari italiani. Fate attenzione che RRSpell funziona solo con la versione di livecode a pagamento.
Se non vogliamo comprare il programma RRPSpell, possiamo farcelo da noi. Per fare questo, mettere in un array tutte le parole del vocabolario italiano come chiavi, e come valore true. Ad esempio:

repeat for each line riga in dizionario
   put true into arrdiz[riga]
end repeat

Poi create la seguente funzione di verifica:

function verificaParola parola
   return arrdiz[parola]
end verificaParola

Finito! Solo tre righe di livecode per fare un controllo delle parole, ed è velocissimo! Questa funzione vi risponde true se una parole è nel dizionario.