giovedì 19 luglio 2018

Richiesta donazioni per Livecode

Livecode Open Source chiede dei fondi, ecco il post:
https://livecode.org/donate-to-oss/

Che ne dite?

martedì 22 maggio 2018

Verificare email

Se volete verificare che un indirizzo email sia valido, vi basta utilizzare un'espressione regolare, ecco il codice con livecode:

put "((?i)(?:[a-z0-9!#$%&'*+/=?^_`{|}~-]+(?:\.[a-z0-9!#$%&'*+/=?^_`{|}~-]+)*|" & quote & "(?:[\x01-\x08\x0b\x0c\x0e-\x1f\x21\x23-\x5b\x5d-\x7f]|\\[\x01-\x09\x0b\x0c\x0e-\x7f])*" & quote & ")@(?:(?:[a-z0-9](?:[a-z0-9-]*[a-z0-9])?\.)+[a-z0-9](?:[a-z0-9-]*[a-z0-9])?|\[(?:(?:25[0-5]|2[0-4][0-9]|[01]?[0-9][0-9]?)\.){3}(?:25[0-5]|2[0-4][0-9]|[01]?[0-9][0-9]?|[a-z0-9-]*[a-z0-9]:(?:[\x01-\x08\x0b\x0c\x0e-\x1f\x21-\x5a\x53-\x7f]|\\[\x01-\x09\x0b\x0c\x0e-\x7f])+)\]))" into regemail
put matchtext(tEmail,regemail,controllo) into temp
if controllo is not tEmail then
   answer tEmail " non è un indirizzo email valido"
else
   answer tEmail " è un indirizzo email valido"
end if


Chiaramente la variabile tEmail contiene l'indirizzo da verificare.

venerdì 18 maggio 2018

Animazioni: indipendenti o ciclo padre?

Livecode permette di fare animazioni e videogiochi in diverse modalità.
Una delle caratteristiche più apprezzate è che ad ogni oggetto si può dire di muoversi in una certa maniera, usare un percorso, in maniera relativa e assoluta. Tutto utilizzando il comando move.
Questo permette di creare animazioni molto complesse con sprite e disegni che si muovono tutti per conto loro, prendono anche decisione autonome.
D'altro canto utilizzare move implica che non dovete bloccare lo schermo con  lock screen per calcolare e costruire nuove immagini.
Lock screen si usa quando non volete far vedere tutti gli spostamenti sullo schermo, ma passare da una configurazione ad un'altra. Se dovete piazzare all'improvviso un'immagine, ma non avete idea delle dimensioni e volete bloccare lo schermo per fare i calcoli, non potete utilizzare anche move; il risultato complessivo verrebbe come un'animazione a singhiozzo.
In tal caso vi conviene utilizzare un unico ciclo che blocca lo schermo, fa tutti gli spostamenti e calcoli, e poi sblocca lo schermo per dare l'effetto di animazione.
Per utilizzare un unico ciclo vi consiglio il comando send "ciclo" to me in 33 millisec; 33 millisecondi è il tempo di aggiornamento ideale per l'occhio umano, un tempo più corto non ha senso, mentre un tempo più lungo vi potrebbe servire se i calcoli sono talmente complessi che per ogni aggiornamento dello schermo vi servono più di 33 millisecondi.
Sta a voi decidere ogni volta quale strada intraprendere a seconda dell'applicazione che state programmando.

sabato 12 maggio 2018

Spesso Livecode è l'unica soluzione

Immaginate di avere un sistema VoIP particolare, un sistema android da interfacciare e siete voi l'incaricato di trovare una soluzione, beh quando si tratta di sistemi variegati livecode diventa l'unica soluzione, ecco un video di esempio:
https://www.facebook.com/rich.blackmore3/videos/1912590665426648/


https://www.facebook.com/rich.blackmore3/videos/1912590665426648/

venerdì 11 maggio 2018

Offerta speciale: livecode hosting a vita

Liveocde ha appena lanciato l'offerta Livecode hosting sul loro cloud a vita a per €499.
Qui trovate tutti i  dettagli, che ne pensate?
https://livecode.com/hosting/pricing/#!/~/

lunedì 23 aprile 2018

Nuova versione di Piccolo installer

E' uscito un mio nuovo aggiornamento di Piccolo Installer, uno stack di Livecode per creare OSX e Windows installers.
Tutte le informazioni qui: https://www.software.trevix.it/piccolo_installer/
Potete inoltre scaricarlo all'interno di LC, su Sample Stacks.

Ringraziamo Marco Trevisan per la segnalazione.

mercoledì 11 aprile 2018

Risolvere il bug del dizionario di livecode 9 su Linux

Su alcune distribuzioni Linux il dizionario appare bianco, c'è un bug misterioso che affligge la libreria di sqlite dbsqlite.so e al momento per risolverla c'è da aggiornare sqlite3 all'ultima versione e copiare il vecchio dbsqlite.so da livecode 8.
Quindi dopo aver aggiornato sqlite vi conviene eseguire come root, oppure con sudo i seguenti comandi:


cd /opt/livecode/livecodecommunity-9.0.0.x86_64/Externals/Database\ Drivers

mv dbsqlite.so dbsqlite.so.bak

cp /opt/livecode/livecodecommunity-8.2.0-dp-2.x86_64/Externals/Database\ Drivers/dbsqlite.so ./

cd ../../Runtime/Linux/x86-64/Externals/Database\ Drivers/

rm dbsqlite.so

ln -s ../../../../../Externals/Database\ Drivers/dbsqlite.so