martedì 19 agosto 2014

Fare il backup delle musiche su iPod

Quella di oggi è la storia di un chitarrista che voleva fare un semplice backup delle musiche MP3 presenti sul proprio iPod, senza dover passare per iTunes. Essendo un professionista della musica, aveva più di 30'000 canzoni sul proprio dispositivo, quindi gli serviva un sistema veloce di backup; per questo motivo cercò di crearselo da solo con Livecode.
Il nostro protagonista, prima di tutto, ha scoperto che le musiche negli iPod sono dentro la cartella /iPod_Control/Music che non è accessibile dal normale sfoglia cartelle dell'iPod, ma dal selettore di cartelle di Livecode non ci sono problemi.
Poi, con suo orrore, ha scoperto che i nomi dei file vengono cambiati in sequenze del tipo F6TG, e che l'iPod memorizza il nome originale del file e altri dati su un suo database interno.
Dopo aver smanettato a lungo sul database si rese conto che il formato dei dati del database interno degli iPod cambiava a seconda della versione dell'iPod e che sarebbe stato sovrumano scrivere un codice che andasse bene per tutti. Senza neppure i nomi, non era possibile capire se una musica fosse di Mozart o dei Metallica. Non dandosi per vinto, ha aggirato l'ostacolo scrivendo una libreria che estraesse i tag dagli MP3 per riconoscerli. La libreria può essere scaricata qui: http://marksmith.on-rev.com/revstuff/files/id3Lib.zip
A questo punto la soluzione era pronta:

Il suo sofware non solo funziona a dovere, ma è anche disponibile gratuitamente su molti siti, come http://mac.brothersoft.com/podup.html e ha ricevuto ottime recensioni.