venerdì 30 marzo 2018

Livecode 9.0.0-RC1

E' uscita la nuova versione di livecode: 9.0.0.rc1
ed è piena di novità!
Vediamole insieme:
  • un nuovo spinner come widget
  • OAuth2 per l'integrazione con Facebook, Google, GitHub e simili
  • funzioni per creare dei comandi stile Linux
  • quando si crea l'eseguibile, adesso tutte le finestre sono chiuse e riaperte. Così facendo ricevono i messaggi di chiusura e apertura. Tenetelo in considerazione.Per evitarlo potete usare questo codice:
    on closeStack
      if the mode of stack "revStandaloneProgress" > 0 then
       exit closesStack
      end if
    end closeStack
  • Supporto da Windows 7 in su
  • Supporto da Linux Ubuntu 14.04 in su
  • Supporto da Mac 10.9 in su
  • Supporto da iOS 6.2 in su
  • Supporto da Android 4.1 in su
  • gli stack script possono contenere un behavior
  • se esportate come HTML5, adesso potete usare più finestre
  • file e folder adesso hanno anche il parametro kind per scegliere il tipo di risultato
  • supporto ad Android AAR
  • possibilità di unire il manifesto Adnroid con altri manifesti
  • le estensioni possono appoggiarsi a librerie esterne
  • c'è il pulsante per testare i programmi in versione HTML5
  • supporto ai jar files per Android
  • supporto alla variabile CLASSPATH del sistema operativo
  • supporto migliorato per l'internet se esportato in HTML5
  • Add support for accepting socket connections on a port in the ephemeral port range
  • possibilità di parlare col javascript nei programmi esportati in HTML5
  • nuovo comando difference per gli array
  • nuovo comando symmetric difference per gli array
  • messageDigest() supporta ora anche SHA-2 e SHA-3 
  • grafica migliorata appoggiandosi a Skia (https://skia.org)
  • CTRL + . non blocca le finestre modali
  • corretto create in
  • recordformats() ritorna la lista dei formati in cui può registrare il sistema operativo
  • conversione di pacchetti Java in linguaggio livecode builder (https://github.com/livecode/livecode/blob/develop/toolchain/lc-compile-ffi-java.1.md)
  • il terminale message box è stato riscritto
  • revVideoGrabber rimane disponibile solo per Windows
  • Supporto NFC per Android
  • in livecode builder si possono indicare i permessi richiesti ad Android usando i metadata.
  • revFontLoad e revFontUnload sono stati sostituiti da start using font.
  • si possono specificare le porte per i socket
  • ora è possibile indicare il numero massimo di caratteri di un campo di testo iOS
  • una app HTML5 può chiamare il javascript
  • migliorato libURLMultipartFormAddPart.
  • tabalign è la nuova proprietà per allineare il testo in HTMLtext e StyledText
  • se scrivete in livecode builder, adesso potete utilizzare più file, uno chiamato main.lcb e gli altri nella stessa cartella con estensione lcb.
  • ora ci sono le proprietà cDeveloperExtensionsFolders e cDeveloperExtensionsActiveFolders
  • i datagrid di tipo FORM ora hanno in più l'edit mode (proprietà dgEditMode) e lo swipe più altre funzioni per modificarne le icone, l'ordinamento e far scomparire e apparire alcune parti.
  • le estensioni possono avere il proprio property inspector
  • aggiunta l'opzione che una app su iOS si chiude se il cellulare va in sospensione
  • aggiunto il build number per le app iOS, così potete inviare più volte la stessa app
Questa è solo una concisa lista di tutto quello che porta di nuovo la nuova versione.