lunedì 28 agosto 2017

Università di Vienna

L'università di Vienna utilizza livecode per il suo funzionamento. I moduli più importanti includono
  • Programmazione degli orari dei corsi 
  • Un sistema di assegnazione delle aule
  • I dettagli di iscrizione per ogni studente
  • Il personale Payroll 

Ci sono mezzo milione di linee di LiveCode in 43.000 procedure e le funzioni del sistema. Questi sono stati costruiti da circa 1300 moduli completamente indipendenti, ognuno dei quali è memorizzato in un database Oracle.

Hartmut ci ha detto: "LiveCode è stata una scelta ideale per questo progetto per molti motivi Al cuore del sistema è una versione aumentata di SQL che lega SQL insieme al modello di linguaggio LiveCode Questo è essenzialmente un linguaggio specifico del dominio, su misura per sostenere pienamente le esigenze di questa applicazione. 
Abbiamo aggiornato alla versione più recente di LiveCode per sfruttare i miglioramenti Unicode che sono stati inseriti nel corso degli anni. La nuova legislazione significa che dobbiamo essere in grado di rappresentare il nome di uno studente all'interno del sistema in modo corretto nella loro lingua madre. Un altro vantaggio chiave è la possibilità di personalizzare completamente l'ambiente di sviluppo. Il nostro sistema utilizza il proprio set personalizzato di strumenti, tra cui un editor di codice scritto per il progetto. L'editor ha dei riferimenti incrociati per il ​​codice memorizzato nel database, rendendo più facile da navigare l'enorme base di codice contenute in tutti i moduli e di apportare modifiche. 
L'ambiente di sviluppo LiveCode è scritto se stesso in Livecode e abbiamo voluto integrare la versione più recente degli strumenti LiveCode Integrated Development Environment nel nostro sistema. 
L'Università di Vienna ha una licenza di sviluppo multi-utente per LiveCode. Il loro team interno mantiene il sistema aggiornato e si adatta alle esigenze mutevoli dell'Università. 
La progettazione del sistema rende facile per una squadra per lavorare sul progetto. Ogni modulo è completamente indipendente e memorizzati nel database Oracle. Questo rende semplice per lavorare su di esso in parallelo".